Trasloco opere d'arte: a Firenze l'eccellenza

Firenze è la culla del Rinascimento. Luogo d'arte e di bellezze archietettoniche. Spazio di espressione artistica senza pari nel mondo. Un patrimonio che si manifesta nelle opere Leonardo, Leon Battista Alberti, Dante, Giotto e chi più ne ha più ne metta. Ma non solo. Un patrimonio artistico minore è presente altresì nelle innumerevoli abitazioni del centro storico cittadino. Basta farsi un giro per Via dè Calazioli o Via Ghibellina per accorgersi di ciò: case e luoghi che sembrano inneggiare all'arte e all'architettura. Sono spazi in cui non di rado sono presenti opere d'arte di prestigio: a Firenze, d'altronde, si respira nell'area. Diverse volte siamo stati chiamati in causa per azioni di trasloco di opere artistiche: quadri, sculture e altro. Ecco, riuscire a traslocare a Firenze tali bellezze è opera abbastanza complessa: non c'è solo una questione di natura tecnica (l'imballaggio, l'assicurazione e via dicendo), ma c'è anche una questione di cuore. L'amore per il bello ci appartiene, è qualcosa di viscerale in noi e nella maggior parte dei committenti.

Spesso è proprio il cliente che ci segue passo passo in tutte le fasi del lavoro: imballaggio in casse speciali;-etichettatura e archiviazione; trasporto su ruota o cargo; carico e scarico; predisposizione sorveglianza; imballaggio. E' evidente che non c'è solo un valore economico. Certo anche quello, ma non solo. C'è una eredità da difendere e da diffondere ai posteri: ed è proprio questo ciò che rende il tralsocare opere artistiche a Firenze più di un semplice lavoro. E' una missione, alla quale rispondiamo sempre con piacere e che siamo orgosliosi di compiere. Sempre.


Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Consento