Traslocare: come farlo senza problemi

Traslochi, che fatica!
Tempo fa un cliente ci contattò con una certa urgenza:gi aveva la necessità di effettuare un trasloco a Firenze da un paesino nelle campagne senesi. Single e dirigente di azienda, per promozione professionale l'azienda lo aveva trasferito nel capoluogo toscano.

Il giovane aveva in fretta e furia ammassato tutta la sua roba in scatoli di fortuna. Probbabilmente a causa dell poco tempo a disposizione, si era dimenticato un ingrediente fondamentale nel traslocare: il metodo e l'organizzazione. Fattori che aiutano a rendere il meno traumatico possibile il passaggio da un abitazione all'altra.
Scatoloni abbastanza grossi, forse troppo per la destinazione del cliente: traslocare a Firenze, infatti, non è cosa semplice: le abitazioni del centro, nella maggior parte dei casi, sono tipiche costruzioni degli anni cinquanta/sessanta, con pochi spazi e margini di movimento.

Per questo altra regola da tener presente è questa: considerare sempre la composizione dello spazio nel nuovo luogo di arrivo. Servirà per risparmiare tempo ed organizzare al meglio i lavori. Il tutto seguendo una parola d'ordine: ottimizzazione dei tempi e delle risorse.

La nostra consulenza, così come di professionisti del settore, è sicuramente un vantaggio ed un opportunità per rendere i tralsochi un percorso senza fatica, senza stress e molto molto più efficace.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra informativa completa. Consento